PanMalto – Miscela per panificazione arricchita con malto diastasico Kg. 1

3,49 

Miscela per panificazione casalinga, realizzata con sfarinato di grano tenero tipo 1 macinato a pietra e semola rimacinata di grano duro siciliano, entrambe con germe di grano.
Il prodotto è arricchito con malto diastasico, che intensifica la naturale attività enziamatica della farina, migliorando lo sviluppo degli impasti sia durante la lievitazione che in cottura,
nonchè la colorazione della crosta.

L’innovazione del nostro prodotto riguarda la facilità di utilizzo, poichè non deve essere aggiunto ad altra farina, ma è già pronto all’uso, secondo una miscelazione studiata per la realizzazione di ottimo pane casereccio con impasto diretto.

Consigli per l’uso:
– versare il prodotto in una ciotola e aggiungere la giusta dose di lievito (25 g di lievito di birra fresco o 200 g di pasta madre o 7 g di lievito secco; si può utilizzare anche, biga o poolish);
– versare gradualmente circa 700 ml di acqua leggermente tiepida (max 30°), impastando lentamente con il gancio a foglia;
– impastare per circa 5 minuti in doppia velocità;
– formare l’impasto in panetti e lasciarli lievitare fino a raddoppio del volume;
– infornare, in forno preriscadato, per un tempo variabile in base alle dimensioni delle pagnotte.

-
+
    Persone  Lo state guardando proprio ora.

Perchè acquistare da Terra & Salute?

Indispensabile per i tuoi impasti
Descrizione
Informazioni aggiuntive
Q & A

Dettagli prodotto

Ingredienti:
Sfarinato di frumento tenero tipo 1, semola rimacinata di frumento duro, farina di frumento maltato.
Può contenere tracce di: soia, sesamo, senape.

TMC: 18 mesi in atmosfera protettiva (solo per conf. 1 kg). Conservare in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore.
Paese di coltivazione dei grani: ITALIA
Paese di molitura: ITALIA

Peso 1,00 kg

Q & A

Non ci sono ancora domande

Fai una domanda

La tua domanda riceverà risposta da un rappresentante del negozio o da altri clienti.

Grazie per la tua domanda!

Your question has been received and will be answered soon. Please do not submit the same question again.

Errore

Warning

An error occurred when saving your question. Please report it to the website administrator. Additional information:

Aggiungi una risposta

Grazie per la tua risposta!

Your answer has been received and will be published soon. Please do not submit the same answer again.

Errore

Warning

An error occurred when saving your question. Please report it to the website administrator. Additional information:

Potrebbe piacerti anche

In magazzino 1.00 kg 3,80 
Farina Maiorca BIO 1Kg
1.00 kg
Sku:MAIOR1

MOLINI RIGGI

Farina di frumento tenero Maiorca (Triticum vulgare var. albidum) tipo 1 biologica, adatta per impasti con tempi brevi di lievitazione (4 h). Ideale per prodotti dolciari e piccola pasticceria secca (torte, frolle, biscotti), crêpes e pastelle, dolci fritti (zeppole, frappe, etc.). Miscelato con farine di maggiore forza può essere impiegato per la panificazione o per prodotti dolciari lievitati (brioche, muffins, panettoni e colombe, etc), donando un tipico aroma al prodotto finale. La farina è ottenuta da molitura a pietra naturale di La Ferté – sousJouarre che consente di mantiene il germe e, grazie alle basse temperature di lavorazione, non surriscalda il prodotto, preservandone le caratteristiche nutrizionali e sensoriali.
1.00 kg
Sku:SPIEBIO1

MOLINI RIGGI

La nostra semola biologica è ottenuta dalla molitura a cilindri di frumenti duri delle migliori varietà moderne selezionate (Simeto, Iride, Duilio, Colosseo, Core, etc.), coltivate in regime di agricoltura biologica nell’entroterra siciliano. Il prodotto, in virtù della sua granulometria e delle caratteristiche tecnologiche, legate al contenuto in proteine, è ideale per la panificazione.
In magazzino 0.200 kg 4,20 
Malto diastasico 200g
0.200 kg
Sku:MALTDIAS
Il malto diastasico è un prodotto utilizzato in panificazione, per fornire zuccheri agli impasti. Questi zuccheri servono a due scopi: come nutrimento per i lieviti e per favorire la formazione di una crosta colorata e saporita. Il termine diastasico si riferisce al fatto che oltre al malto, questo prodotto possiede un alto potere diastasico, cioè contiene anche una quantità importante di diastasi, cioè gli enzimi (soprattutto alfa e beta amilasi) in grado di scindere il malto in glucosio. Questi enzimi sono importanti perché quando il malto è aggiunto all'impasto, idratandosi le diastasi iniziano ad agire liberando gradualmente glucosio, che può essere utilizzato dai lieviti per svilupparsi e fermentare in modo più efficace l'impasto. Il malto è importante anche nella fase di cottura, perché gli zuccheri residui (quelli non consumati dai lieviti) caramellizzano, producendo una crosta più colorata e saporita.

Come utilizzare il malto diastasico

Il malto diastasico va aggiunto alla farina in quantità non superiore all'1% in peso rispetto alla farina (dunque 10 g per kg di farina), un eccesso produrrebbe una mollica troppo umida e appiccicosa. L'aggiunta di malto è importante soprattutto per le lunghe lievitazioni (panettone e colomba, pane con lievito madre, pizza a lunga maturazione), dove c'è un maggior consumo di zuccheri da parte dei lieviti, ed è quindi maggiore il rischio che quelli naturalmente presenti nella farina vengano esauriti. Se questo avviene non ci saranno più zuccheri disponibili per la caramellizzazione, con il risultato di ottenere una crosta molto chiara e poco saporita, e anche meno croccante. Il malto diastasico non può essere sostituito con altri tipi di zucchero (come il saccarosio o il miele), almeno non negli impasti salati, cosa che purtroppo viene consigliata da moltissimi panificatori “occasionali”. Infatti se i lieviti trovano zuccheri immediatamente disponibili per il loro sviluppo e la fermentazione, indirizzano il loro metabolismo verso l'utilizzo di tali zuccheri, ma quando questi zuccheri finiscono, i lieviti devono riadattarsi ad utilizzare l'amido e il malto contenuti nella farina, e la fermentazione subisce un brusco rallentamento. Può essere usato insieme a lievito di birra o lievito madre fresco o lievito disidratato, miscelandolo direttamente alla farina. Dosi: 0,5-1% (sul peso della farina) per il pane, oppure 1-2% per grissini e focacce. Conservare in un luogo fresco e asciutto.
In magazzino 1.00 kg 1,60 
Farina Mondello 1Kg
1.00 kg
Sku:MOND1

MOLINI RIGGI

Farina di grano tenero tipo 00, ottenuta dalla macinazione e conseguente abburattamento di grani teneri nazionali e comunitari, liberata da sostanze estranee e impurità. Prodotto ideale per la produzione artigianale di pane comune, con tempi di lievitazione medio - brevi (12 - 24 ore) e di maturazione medi (circa 48 h, a temperatura controllata, 3 - 4°C) e prodotti da forno dolci e salati( frolle, torte, cracker, grissini, taralli, etc.).